10 consigli utili per risparmiare sulla bolletta dell’acqua

Pubblicato il da ghisu in Fai affari, Risparmiare, Risparmiare in casa

La vita costa e bisogna imparare a risparmiare sempre di più soprattutto quando le fonti di guadagno scarseggiano per sempre più persone. In questo articolo vogliamo darvi qualche consiglio utile per riuscire a risparmiare sulla bolletta dell’acqua. Forse alcuni di questi consigli vi sembreranno banali e scontati ma a volte sono proprio le idee semplici quelle che si rivelano davvero vincenti

  1. Non lasciare il rubinetto aperto quando non lo usate. Questo è uno degli errori più frequenti di cui non ci si rende nemmeno conto.
  2. Chiuderlo mentre ci si insapona, ci si rade o si spazzolano i denti.
  3. Tra doccia e vasca da bagno scegliere la doccia. Si consuma molto meno acqua.
  4. Attivare lavastoviglie e lavatrice solo completamente piene ed acquistarle di classe A.
  5. Utilizzare l’acqua piovana o quella prodotta dai condizionatori per innaffiare le piante.
  6. Ricordarsi di controllare la salute degli impianti idraulici per evitare gli sprechi dovuti a malfunzionamenti.
  7. Bere acqua del rubinetto quando possibile. In molte città italiane l’acqua del rubinetto è altrettanto buona come quella in bottiglia.
  8. Per lavarepiatti, bicchieri e posate a mano l’ideale per risparmiare è procedere prima con l’ammollo in acqua calda e solo in seguito usare l’acqua corrente per il risciacquo.
  9. Utilizzare l’acqua di cottura della pasta invece di buttarla per mettere in ammollo le stoviglie prima del risciacquo.
  10. Per lavare grandi superfici meglio dotarsi di un secchio capiente da riempire e svuotare ogni volta in base all’occorrenza.

Ti è piaciuto quest'articolo?