Come guadagnare con la musica

Il tuo sogno è quello di guadagnare con la musica? Le tue prime parole sono state: “Rock on”. Passi ore nel tuo scantinato a suonare col tuo gruppetto di amici e vi esibite nei pub di tutta la provincia e almeno la birra il sabato sera è pagata. Hai scritto un inedito bellissimo che hai portato ai provini di Sanremo per la sezione nuove proposte ma la risposta è stata: “Per me è no!”. Non ti abbattere. Magari ridimensiona il tuo sogno e segui la nostra guida per guadagnare con la musica.

Esibizioni live

Se sei uno studente all’ultimo anno di liceo e vuoi guadagnare i soldi per iscriverti ad una università che sia quanto più possibile lontana dal buco del tuo paese puoi esibirti a battesimi, diciottesimi, veglioncini parrocchiali, sagra della polpetta. Hai davvero un’ampia scelta di eventi! Il consiglio è di mantenere il cachet abbastanza contenuto e di non superare i 100 euro.Se hai superato la mezza età, puoi aumentare il tariffario e cambiare il pubblico per cui ti esibisci optando per il piano bar e l’animazione ai matrimoni che per alcuni musicisti è un’ottima fonte di guadagno. Ormai in tempi di crisi la gente si sposa in qualsiasi giorno della settimana e se le vostre corde vocali vi accompagnano potete lanciarvi in questa attività. Per trovare serate di questo genere ci si può iscrivere su siti specializzati per la ricerca di musicisti per matrimonio (es. Musiqua.it), che mettono in contatto i futuri sposi con band e cantanti di ogni genere.

Youtube

Per farti conoscere e aumentare il numero dei tuoi contatti puoi caricare i video delle tue esibizioni su Youtube e affiliandoti a YouTube Partner Program potrai accedere alle funzioni di personalizzazione che permettono di inserire pubblicità nei video. Purtroppo bisogna avere già un buon numero di visualizzazioni e video caricati sul proprio canale. Però se hai questi requisiti puoi provarci. E se Youtube non ti riterrà idoneo potrai sempre sperare di essere contattato da qualche talent scout o qualche coppia di sposi alla ricerca di un musicista per la propria festa di matrimonio.

Passaggi in radio

Per quanto riguarda il passaggio in radio bisogna fare alcune differenze tra quelle locali e quelle nazionali. Per capirci tra il tuo brano e quello di Ligabue non c’è alcuna differenza in termini di SIAE, ma anche la radio dispersa tra le montagne ha più interesse a far passare uno suo brano piuttosto che il tuo. Quindi il guadagno effettivo sarà di qualche briciola di euro. Però molte radio danno la possibilità agli artisti di esibirsi durante le dirette per farsi conoscere e lo sanno tutti che questo tipo di visibilità è tutta pubblicità.

Ti è piaciuto quest'articolo?