Come organizzare il Capodanno a casa in economia

Pubblicato il da silvia in Senza categoria

Certo molti preferiscono andare al Cenone di Natale, spendere soldi per una festa che duri tutta la notte, ma altri non vogliono stare in mezzo al caos con persone che non conoscono, ma preferiscono organizzare il Capodanno a casa in economia. Infatti, anche un Capodanno a casa con gli amici o con i parenti può essere davvero molto divertente! Ma come organizzare il Capodanno in economia? Scopriamolo insieme!

1-Prepara a mano le cose da mangiare

Se hai invitato amici e parenti, fatti aiutare da chi ti sta più vicino e prepara dei gustosi manicaretti a casa tua. Per Capodanno puoi fare un ricco Buffet preparando: arancini, pizze rustiche, parigine, torte salate, insalata russa, insalata di mare, capesante ripiene, insalata di riso o di pasta, roast beef, o carne alla brace. Insomma, tutte cose che puoi preparare comodamente a casa, senza spendere troppo per un buffet già pronto. Per il dolce invece, basterà un pandoro, un panettone e un po’ di champagne. Per mezzanotte puoi optare per delle lenticchie, un po’ d’uva fresca e un cotechino.

2-Organizza il lancio dei fuochi e delle lampade cinesi

Per divertirti con i tuoi amici, se hai uno spazio esterno a mezzanotte, potrete uscire tutti insieme per sparare i fuochi d’artificio casalinghi, far scoppiare qualche botto (miraccomando scegliere sempre quelli legali), e poi per dare un tocco personale, puoi comprare le famose lampade cinesi. Ognuno può scrivere un messaggio all’interno della lampada cinese, che poi viene fatta volare in cielo sino a quando il fuoco che l’alimenta non la brucia lasciando che si dissolva completamente.

3-Organizza dei giochi di gruppo per la serata

Infine, per divertirvi potrete organizzare anche dei giochi di gruppo per la serata. Ad esempio, puoi scegliere di fare una gara in cui ognuno deve indovinare un film mimato. Puoi uscire i giochi da tavola. O organizzare dei tornei di Poker, o di Burraco. Insomma, le idee di gioco a Natale sono davvero molte! L’importante è divertirsi!

Ti è piaciuto quest'articolo?