Come risparmiare energia in modo semplice ed intelligente

Pubblicato il da ghisu in Fai affari, Risparmiare, Risparmiare in casa

Risparmiare energia non è solo una questione di costi sulla bolletta. Risente positivamente del risparmio energetico tutto l’ambiente anche se non è un qualcosa di cui ci si può rendere conto subito ed è necessario maturare un certo senso di consapevolezza per comprendere cosa voglia dire davvero ottimizzare l’uso dell’energia.

Vediamo allora quali sono in questo articolo alcune delle “tecniche” più semplici ma anche più efficaci per risparmiare energia:

  1. Elettrodomestici

Siamo sempre in cerca di offerte e andiamo a caccia del prezzo più basso credendo di risparmiare soldi ma è solo un’impressione. La verità è che ci ritroveremo a spendere in elettricità in seguito se non optiamo per l’acquisto di elettrodomestici di classe energetica AAA+ che permettono un risparmio energetico fino al 26% rispetto all’utilizzo di modelli meno efficienti.

  1. Programmi di eco lavaggio

Per lavatrici e lavastoviglie esistono programmi di lavaggio appositamente studiati per risparmiare energia. Ormai tutti gli elettrodomestici di ultima generazione sono forniti particolari funzionalità che consentono alte percentuali di risparmio sui consumi idrici ed elettrici.

  1. Stand-by

Molti di noi sono convinti che lasciare elettrodomestici e apparecchiature elettroniche in stand-by sia una vera comodità che per di più  non consuma energia ma non c’è niente di più falso: consumano eccome anche in modalità stand-by. Ecco perché è importante scollegarli comunque dall’alimentazione se non li stiamo usando, ricordando che questo vale anche per più piccoli come un semplice bollitore.

  1. Illuminazione

Spesso teniamo accese le luci di casa anche di giorno o nelle stanze dove non stiamo senza nemmeno rendercene conto e dimenticando che spegnere le luci ogni volta che non servono abbassa fino al 20% in meno i costi legati all’illuminazione.

Ti è piaciuto quest'articolo?